Calendar

Condividi le Giornate Mondiali
Ott
25
Lun
Giornata mondiale della pasta
Ott 25 giorno intero

Anche la pasta ha la sua giornata mondiale. Del resto si tratta di quello che, al di là  dei luoghi comuni sulla pizza, può essere considerato il vero piatto nazionale italiano. Il 25 ottobre si celebra in tutto il mondo questo alimento antico e completo, che fa bene alla salute, al pianeta e alle tasche.

Che la pasta faccia parte della quotidianità  degli italiani di oggi, e non solo di quelli del dopoguerra e del neorealismo, lo dimostra un’indagine Doxa secondo cui il 44% degli italiani mangia almeno un piatto di pasta ogni giorno.

Del resto in tempi di crisi e di scarsità  di soldi e tempo la pasta costa poco, si fa in poco tempo e si può condire in mille modi. E al di là  di facili attrattive da parte di diete Dukan e simili fa anche bene. Basti ricordare che la dieta mediterranea, che prevede cereali (meglio se integrali) come quelli della pasta è stata inserita tra i patrimoni immateriali dell’umanità  dall’Unesco.

Alimento sano. Ricca di carboidrati complessi a lento assorbimento, la pasta sazia ed evita all’organismo sbalzi nel livello di glicemia nel sangue. Per questo motivo può essere mangiata anche, con moderazione, da chi soffre di diabete e di pressione alta, anche perché è priva di colesterolo.
Alimento leggero. Se un piatto di pasta condito con sola verdura, parmigiano grattugiato e olio di oliva può dare anche solo 400 calorie, anche nelle versioni più elaborate non si superano le 600 calorie.
Alimento completo. Un piatto di pasta condito con verdura, pesce e olio di oliva costituisce un piatto unico con tutti i nutrienti necessari: carboidrati, fibre, proteine e vitamine.
Alimento buono per il pianeta. L’impatto ambientale della pasta, compresa la fase di produzione e trasformazione, è molto basso. Durante la coltivazione il frumento duro gli agricoltori praticano, solitamente, la rotazione culturale dei campi, abitudine ecosostenibile. Nella filiera produttiva viene prodotta una quantità  limitata di CO2. Anche l’imballaggio della pasta è costituito da materiali facilmente riciclabili in modo da ridurre ancora di più l’impatto ambientale del consumo di pasta.

fonte www.blitzquotidiano.it

Condividi le Giornate Mondiali
Ott
31
Dom
Giornata mondiale del risparmio
Ott 31 giorno intero

La Giornata mondiale del risparmio si celebra ogni anno il 31 ottobre.

La Giornata mondiale del risparmio è legata al nome di un importante economista italiano, Maffeo Pantaleoni, che ne ispirò la proclamazione in un discorso tenuto a Milano nel 1924, in un congresso dell’Istituto Internazionale del Risparmio.

fonte Wikipedia

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
1
Lun
Giornata mondiale vegan
Nov 1 giorno intero

La prima società vegana fu fondata a Londra nel 1944, precisamente il 1 Novembre. Per tale ragione, in questa data si festeggia in tutto il mondo la Giornata mondiale vegan.
I vegani (o vegan) sono coloro che, nella propria dieta, rifiutano completamente il consumo di carne, pesce, latte, latticini e derivati, uova, miele e, in generale, qualsiasi prodotto di origine animale. Non solo, essi adottano uno stile di vita che esclude l’acquisto ed il consumo di prodotti che possono derivare dalla sofferenza e dallo sfruttamento di un animale, come ad esempio la lana, la seta ed alcuni cosmetici. Si tratta dunque di uno stile di vita più stringente rispetto a quello dei vegetariani.

Durante questa giornata, si organizzano attività di divulgazione della filosofia vegana e campagne di denuncia contro lo sfruttamento degli animali. Tale filosofia comprende anche il rifiuto di tenere esseri viventi in gabbie o acquari, il boicottaggio di zoo, circhi e palii o feste che utilizzano animali e ne comportano la sofferenza ed in alcuni casi addirittura la morte (si pensi ad esempio alle corride).

Nella convinzione dei vegani, lo stile di vita adottato non solo riduce lo sfruttamento delle specie animali ma contribuisce al contempo alla salvaguardia dell’ambiente e della salute. Gran parte della deforestazione mondiale, infatti, è dovuta alla conversione dei terreni in pascoli e l’industrializzazione degli allevamenti è responsabile di buona parte dell’emissione globale di gas serra.

fonte www-unimondo.org

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
8
Lun
Giornata Mondiale del Guinness World Record
Nov 8 giorno intero

Si festeggia ogni 8 novembre, la Giornata Mondiale del Guinness World Records, libro edito annualmente dal 1955 che raccoglie tutti i record del mondo, da quelli naturali a quelli umani, a quelli più originali.

L’idea di collezionare ogni possibile tipo di primato venne a sir Hugh Beaver (amministratore delegato delle birrerie Guinness di Dublino) il 4 maggio 1951 il quale, durante il ricevimento che seguì una battuta di caccia, osservò come alcuni pivieri dorati fossero riusciti a fuggire grazie alla loro velocità; nacque così tra gli astanti una discussione tesa a definire se il piviere dorato fosse o meno l’uccello più veloce esistente in Europa.

Sir Hugh pensò che queste discussioni dovessero essere molto frequenti ed ebbe l’idea di creare un libro dove chiunque potesse soddisfare la propria curiosità in ambito di record. Così si rivolse ai gemelli Ross e Norris McWhirter, specialisti di record di atletica, e a loro affidò la stesura della prima edizione del Guinness dei primati.

Il libro uscì il 27 agosto 1955: il successo fu istantaneo; anche oggi, dopo la scomparsa dei McWhirter, il testo è il libro soggetto a copyright più venduto al mondo (ed il terzo in assoluto dopo Bibbia e Corano), avendo venduto più di 100 milioni di copie in 100 paesi diversi (il record è esibito nello stesso libro).

fonte http://www.occhiopavese.it

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
10
Mer
Giornata mondiale degli stagisti
Nov 10 giorno intero

Martedì 10 novembre 2015 è la prima Giornata internazionale degli stagisti, la prima International Interns’ Day, ideata dall’associazione InternsGoPro e dallo European Youth Forum e promossa da alcune realtà, tra cui la Repubblica degli Stagisti in Italia, che sono nate nel corso degli anni in tanti paesi europei ma anche in Stati Uniti e in Australia proprio per tutelare e difendere la categoria dei tirocinanti – generalmente ignorata, sottovalutata dalla quasi totalità del mondo politico e sindacale.

Tutto il mondo è paese, insomma e i problemi che già da anni riscontrano gli stagisti italiani sono più o meno gli stessi, mutatis mutandis, che incontrano i loro colleghi francesi, inglesi, belgi, americani… La Giornata internazionale degli stagisti vedrà quindi la realizzazione di eventi in città lontanissime ma con un intento comune: portare all’attenzione pubblica l’ingiustizia degli stage gratuiti – balzata all’attenzione mediatica, quest’estate, anche per il caso dello “stagista in tenda” che ha denunciato pubblicamente l’insostenibilità dei tirocini gratuiti dell’Onu – e proseguire la battaglia affinché venga riconosciuto prima di tutto un giusto compenso a tutti coloro che svolgono un’attività di formazione on the job.

fonte www.repubblicadeglistagisti.it

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
13
Sab
Giornata mondiale della gentilezza
Nov 13 giorno intero

Il 13 novembre non è una giornata qualsiasi, è la Giornata Mondiale della Gentilezza. Questa data non è stata scelta a caso, ma coincide con la giornata d’apertura della Conferenza del “World Kindness Movement” a Tokyo nel 1997 che si è chiusa con la firma della Dichiarazione della Gentilezza.

L’obiettivo di questa giornata è di guardare oltre noi stessi, oltre i confini dei diversi paesi, oltre le nostre culture, etnie e religioni.

Insomma, di renderci conto che siamo cittadini del mondo e che, in quanto tali, abbiamo spazi e presenze da condividere, abbiamo dei luoghi pubblici da curare, degli animali da proteggere, un sistema da conservare e uomini da accogliere e valorizzare.

Se vogliamo dare avvio a un miglioramento, se vogliamo raggiungere l’obiettivo di una coesistenza non solo pacifica ma anche di crescita, dobbiamo focalizzare la nostra attenzione e le nostre cure su quello che abbiamo in comune.

Solo così possiamo essere parte di un mondo migliore.

fonte www.gentletude.com

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
16
Mar
Giornata mondiale del motorismo storico
Nov 16 giorno intero

La Giornata Mondiale del Motorismo Storico si celebra il 16 novembre ed è un’iniziativa originale ideata nel 2017 da Giorgio Ungaretti di Mantova sulla scia della sua grande e risalente passione per il motorismo storico.

L’idea è nata dalla constatazione che nessuno avesse mai pensato di dedicare una GIORNATA alla passione per i veicoli d’interesse storico nonostante che si tratti di un fenomeno che è largamente diffuso in tutto il mondo e che contiene numerose implicazioni di rilevante entità.

La data di celebrazione della Giornata Mondiale del Motorismo Storico è fissata nel 16 novembre di ogni anno. La scelta del giorno di celebrazione della GIORNATA è legata alla data di nascita di Tazio Nuvolari ed al fatto che la figura del mitico e poliedrico campione mantovano è stata scelta come personaggio di riferimento dell’iniziativa in virtù della sua notorietà a livello mondiale.

L’assenza di una GIORNATA dedicata ad un movimento di queste dimensioni era talmente macroscopica che, nel 2018 è partita subito la caccia alla copiatura che si preannuncia ricca di numerosi tentativi di replica. Il primo tentativo, già realizzato, è quello dell’A.S.I. il quale, spiazzato da cotanta macroscopica dimenticanza, ha subito varato una manifestazione similare battezzandola con una denominazione che è uno slalom di vocaboli stretti tra la necessità di ricalcare il concetto copiato e quella di non darlo a vedere. A.C.I. F.I.V.A. ed F.M.I. sono, per il momento, assenti così come le numerose altre associazioni che da anni sono operative nel mondo del motorismo storico. Ciò non toglie che, nonostante i tentativi di copiatura. questo sito identifichi la prima ed autentica GIORNATA dedicata al Motorismo Storico.

fonte www.gmms.eu

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
17
Mer
Giornata internazionale degli studenti
Nov 17 giorno intero

La Giornata internazionale degli studenti è una ricorrenza studentesca, che si tiene ogni anno il 17 novembre per rivendicare il diritto allo studio e il diritto degli studenti a esprimersi.

La data è l’anniversario degli eccidi nazisti di studenti e professori cecoslovacchi che si opponevano alla guerra nazista.

Molte università  festeggiano la ricorrenza, talvolta in un giorno diverso dal 17 novembre, con un significato diverso a quello originale, cioè come una celebrazione del multiculturalismo degli studenti internazionali.

Il 17 novembre è stato dichiarato per la prima volta giornata internazionale degli studenti nel 1941 a Londra dal Consiglio internazionale degli studenti (International Union of Students), che era composto anche da molti profughi, in accordo con gli alleati, e la tradizione è poi stata portata avanti dall’Unione internazionale degli studenti (International Union of Students), che insieme all’Unione degli studenti europea (European Students’ Union) preme perché la giornata diventi una ricorrenza ufficiale ONU.

fonte Wikipedia

Condividi le Giornate Mondiali
Giornata mondiale dei nati prematuri
Nov 17 giorno intero

La Giornata mondiale dei nati prematuri (World Prematurity Day) si celebra il 17 novembre di ogni anno per aumentare la consapevolezza circa i nati prematuri. Si calcola che 15 milioni di bambini nascano prematuri ogni anno, più o meno un bambino su 10 nel mondo.

La prima celebrazione internazionale fu indetta da un’organizzazione europea di genitori nel 2008. La giornata mondiale si celebra dal 2011.

fonte Wikipedia

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
18
Gio
Giornata mondiale delle vittime della strada
Nov 18 giorno intero

Nella terza domenica di novembre (per convenzione sul sito è impostata al 18 novembre) ricorre la Giornata Mondiale ONU, dedicata al ricordo delle Vittime della Strada, persone che hanno perso la vita e persone che a seguito di un incidente stradale, devono fare i conti con la disabilità .
L’Europa ha aderito a questa giornata, poiché si tratta di un problema comune e c’è bisogno dell’impegno di tutti gli automobilisti e delle istituzioni per migliorare la situazione. Le iniziative sono molte e questa giornata offre anche lo spunto per proporre a chi governa le soluzioni più efficaci.

fonte http://www.provincia.pv.it

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
19
Ven
Giornata internazionale dell’uomo
Nov 19 giorno intero

La Giornata internazionale dell’uomo (o festa dell’uomo) è un evento internazionale annualmente celebrato il 19 novembre. Inaugurata nel 1999 a Trinidad e Tobago, la giornata e gli eventi che vengono organizzati trovano il sostegno di una varietà  di individui e di gruppi in Australia, Caraibi, Nord America, Asia, Europa, Africa, e dell’ONU (Organizzazione delle Nazioni Unite).

Parlando a nome dell’UNESCO, la Responsabile della Direzione per le Donne e la Cultura di Pace Ingeborg Breines ha detto della giornata internazionale dell’uomo “Questa è un’ottima idea e darebbe un certo equilibrio tra i sessi.” Ha aggiunto che l’UNESCO non vedeva l’ora di poter collaborare con gli organizzatori.

Fra gli obiettivi della celebrazione di una Giornata Internazionale dell’Uomo vi sono l’attenzione alla salute dell’uomo e del ragazzo, il miglioramento delle relazioni di genere, la promozione dell’uguaglianza di genere, e l’evidenziazione di modelli positivi di ruoli maschili. è un’occasione per evidenziare le discriminazioni contro gli uomini e i ragazzi e per celebrare i loro successi e contributi, in particolare i loro contributi alla comunità , alla famiglia, al matrimonio e alla cura dei bambini.

fonte Wikipedia

Condividi le Giornate Mondiali
Giornata mondiale del gabinetto
Nov 19 giorno intero

Il 19 novembre, è la Giornata mondiale del Gabinetto. Si celebra dal 2001, da quando è nata l’Associazione mondiale del Gabinetto a Singapore, per merito di un signore che si fa chiamare Mr. Toilet perché si batte affinché tutti abbiano un gabinetto decente. Anche grazie a lui, nel 2013, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha votato all’unanimità affinché il mondo, almeno in questa giornata, rifletta. Bastano 5 minuti, il tempo di leggere questi 10 punti. Magari proprio quando siamo seduti sul WC, nel nostro accogliente bagno, che per noi è cosa normale, ma per altri un sogno.

1 – La mancanza di servizi igienici adeguati è uno dei problemi più urgenti del mondo nei Paesi in via di sviluppo. Un bagno pulito e sicuro garantisce salute, dignità e benessere. Eppure, secondo stime delle Nazioni Unite, circa 2,5 miliardi di persone (circa il 40% della popolazione mondiale) non lo ha.

2 – Tra gli Obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite vi è quello di dimezzare la percentuale di persone che vivono senza servizi igienici entro il 2015. Siamo molto lontani dal traguardo: più di 1 miliardo di persone (il 15% della popolazione mondiale) ancora pratica la defecazione all’aperto. La maggior parte vive in zone rurali: va su campi e cespugli, fossi o binari ferroviari. Oppure, usa sacchetti di plastica.
“La sanità è più importante dell’indipendenza.” (Gandhi).

3 – La cattiva igiene e le acque sotterranee contaminate da materiale fecale sono un killer: fino a 2 milioni di persone muoiono ogni anno a causa di malattie diarroiche, in particolare i bambini. Nel 2013, sono morti 1000 bambini al giorno: servizi igienici puliti, acqua potabile e una buona igiene potrebbero in gran parte salvarli.

4 – Mancanza di gabinetti, significa mancanza di igiene e quindi anche povertà. Infatti, la crescita economica in Europa e nel Nord America è andata di pari passo con il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie, con conseguenti benefici per la salute.

5 – Ha dichiarato Jack Sim, ovvero Mr. Toilet, ex imprenditore immobiliare che ha fondato l’Associazione mondiale del gabinetto: «La “silenziosa” crisi igienico-sanitaria è una bomba a orologeria che colpisce miliardi di persone in tutto il mondo. Non vi è bisogno di costosi WC super tecnologici che riscaldano il nostro sedere o mascherano i rumori sgradevoli con la musica classica, ma di latrine ecologiche che costano al massimo 10 dollari l’una. Ci sono persone che desiderano un gabinetto, proprio come altri sognano una borsa Louis Vuitton».

6 – Secondo dati Unicef, in molti Paesi, troppe ragazze non vanno a scuola per la mancanza di servizi igienici puliti e sicuri, soprattutto durante il ciclo mestruale. E molte di loro finiscono per non terminare gli studi. In India, il 23% delle ragazze abbandona del tutto la scuola quando raggiunge la pubertà.

7 – Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) la mancanza di servizi igienici costa al mondo 260 miliardi di dollari l’anno. E per ogni dollaro investito in servizi igienico-sanitari, vi è un ritorno di 8 dollari per il risparmio di tempo, aumento della produttività e riduzione dei costi sanitari.

8 – Secondo un sondaggio del British Medical Journal, su un campione di 11000 lettori, l’invenzione più importante in campo igienico-sanitario degli ultimi 150 anni è lo sciacquone.

9 – Secondo l’ITU (Unione internazionale delle telecomunicazioni), entro la fine del 2014 ci saranno nel mondo più persone che possiedono telefoni cellulari che gabinetti (già a marzo 2014 i cellulari erano 6,8 miliardi su una popolazione di 7 miliardi).

10 – Ultimo punto: se state leggendo questa news sul vostro smarthphone proprio mentre siete seduti sul WC fate attenzione: è stato calcolato che almeno una volta nella vita si commetta una sbadataggine: far cadere il telefonino nel water. L’unica cosa che non accade a chi il water non ce l’ha.

fonte www.focus.it

Condividi le Giornate Mondiali
Nov
20
Sab
Giornata universale del bambino
Nov 20 giorno intero

Il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.
La data ricorda il giorno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Sono oltre 190 i Paesi nel mondo che hanno ratificato la Convenzione. In Italia la sua ratifica è avvenuta nel 1991.

Nonostante vi sia un generale consenso sull’importanza dei diritti dei più piccoli. Ancora oggi molti bambini e adolescenti, anche nel nostro Paese, sono vittime di violenze o abusi, discriminati, emarginati o vivono in condizioni di grave trascuratezza.

Il Telefono Azzurro celebra ogni anno questa importante ricorrenza con una serie di iniziative. Tra le altre, presenta i risultati delle Indagini Nazionali sulla condizione dell’infanzia e dell’Adolescenza, realizzate in un campione rappresentativo di scuole di tutta Italia. L’indagine, realizzata con Eurispes e giunta alla sua tredicesima edizione, aiuta a comprendere il mondo dei bambini e degli adolescenti, definisce uno stato dell’arte sulla conoscenza e il rispetto dei loro diritti, costituisce elementi di indirizzo per le politiche sociali nel nostro Paese.

fonte  www.azzurro.it/it/giornata-mondiale-dei-diritti-dellinfanzia

Condividi le Giornate Mondiali
Dic
22
Mer
Giornata mondiale dell’orgasmo
Dic 22 giorno intero

La singolare celebrazione della Giornata mondiale dell’orgasmo ebbe inizio nel 2006, e in occasione del solstizio d’inverno, due attivisti americani: Paul Reffell e Donna Sheehan, hanno pensato bene di fondare la ‘Giornata mondiale dell’orgasmo‘. Secondo i due fondatori e promotori dell’iniziativa, alla mezzanotte tra il 21 e il 22 dicembre, in tutto il mondo si sarebbe dovuto tentare l’esperimento di un grande orgasmo collettivo sincronizzato. Ovviamente non è chiara la situazione di come avvenga l’adesione all’evento. E’ tuttavia qualcosa di molto intimo, ma l’iniziativa esiste. Come slogan hanno utilizzato la canzone dei Beatles ‘Come Together’. Accompagnata da un testo: “Nel mondo si verificano oltre 100 milioni di orgasmi all’ora”.

fonte www.http://www.news-24h.it

Condividi le Giornate Mondiali
Gen
16
Dom
Giornata mondiale della neve
Gen 16 giorno intero

La Giornata mondiale della neve viene celebrata ogni anno a partire dal 2012 con eventi patrocinati dalla Federazione Internazionale dello Sci. Si celebra la terza domenica di gennaio (convenzionalmente abbiamo indicato il 16 su questo sito) ed è parte del progetto “Snowkidz” per l’avvicinamento dei giovani allo sci.

fonte www.world-snow-day.com

 

Condividi le Giornate Mondiali
Feb
5
Sab
Giornata mondiale della Nutella
Feb 5 giorno intero

La Giornata mondiale della Nutella, celebrata ogni 5 febbraio fin dal 2007, prevede la partecipazione di chiunque lo desideri con, appunto, ricette, video, foto (a patto che si usi un cucchiaio gigante per mangiare la Nutella [Esplora il significato del termine: La Giornata mondiale della Nutella, celebrata ogni 5 febbraio fin dal 2007, prevede la partecipazione di chiunque lo desideri con, appunto, ricette, video, foto (a patto che si usi un cucchiaio gigante per mangiare la Nutella).


Nel 2013 una querelle tra l’inventrice della Giornata mondiale , Sara Rosso, e la Ferrero rischiò di cancellare l’evento per sempre. L’azienda di Alba aveva intimato alla Rosso, attraverso dei legali, di rimuovere ogni contenuto relativo alla Nutella dal suo sito, un sito interamente dedicato alla crema di nocciole, con diverse ricette a tema provenienti da tutto il mondo.

fonte www.corriere.it

Condividi le Giornate Mondiali
Safer Internet Day
Feb 5 giorno intero

Il Safer Internet day si celebra dal 2004 su iniziativa della Commissione Europea ed è diventato globale tanto che la ricorrenza viene ormai osservata in 150 paesi e di solito ricorre il primo martedì di febbraio (sul sito abbiamo convenzionalmente indicato il 5 febbraio).

Lo scopo della giornata è aumentare la consapevolezza dei crescenti problemi legati all’uso di internet e il messaggio è soprattutto rivolto ai giovani.

fonte www.saferinternetday.org/

Condividi le Giornate Mondiali
Feb
17
Gio
Giornata internazionale del gatto
Feb 17 giorno intero

Giornata mondiale del gatto

Il 17 Febbraio è il giorno dell’anno dedicato al più infedele degli animaletti da compagnia, il gatto. La festa del gatto venne introdotta nel 1990 da un referendum proposto ai lettori della rivista “Tuttogatto”.

La giornalista ideatrice dell’iniziativa, Claudia Angeletti, chiese appunto ai lettori di indicare il giorno più consono da dedicare alla festa dei mici, e la risposta scelta fu appunto il 17 di Febbraio. Ecco le motivazioni :

  1. Febbraio dal punto di vista zodiacale è legato al segno dell’acquario, il segno dell’intuito, della libertà  e dell’anticonformismo; caratteristiche tipiche dei gatti!
  2. Nel nord Europa il numero 17 ha un valore benefico, che significa anche “Vivere una vita sette volte”
  3. Se si scrive in numeri romani ” XVII ” e si fa l’anagramma si ottiene “VIXI” , parola latina che significa “HO VISSUTO”; e chi più di un gatto, titolare di 7 vite, può dire di aver vissuto?

Nel territorio le iniziative per festeggiare i felini crescono di anno in anno: mostre, fiere, mercatini, spettacoli, vengono promossi da città , associazioni ed enti al fine di festeggiare e sancire ancor di più l’amore che molti nutrono per il gatto.

fonte www.laboo.biz

Condividi le Giornate Mondiali
Mar
14
Lun
Giornata mondiale del Pi greco
Mar 14 giorno intero

La Giornata mondiale del Pi greco è il 14 marzo: la scelta è ispirata dal formato della data mese-giorno, in uso negli Stati Uniti, in base al quale si indica prima il mese (3) e poi il giorno (14), ottenendo così il numero “3,14”, grafia che indica l’approssimazione ai centesimi di pi greco. Inoltre alcuni celebrano la ricorrenza dalle ore 15, in modo da adeguarsi all’approssimazione 3,1415.

La prima celebrazione del “Pi Day” si tenne nel 1988 all’Exploratorium di San Francisco, per iniziativa del fisico statunitense Larry Shaw, in seguito insignito del titolo di “Principe del pi greco”. Il calendario della prima manifestazione prevedeva un corteo circolare attorno a uno degli edifici del museo e la vendita di torte alla frutta, decorate con le cifre decimali del pi greco. Con gli anni, nei dipartimenti di matematica e in varie istituzioni nel mondo si coglie l’occasione per organizzare delle feste.

Nel 2009, con la Risoluzione H.RES.224, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti d’America riconosce il 14 marzo come giornata ufficiale per celebrare la nota costante matematica e si invitano i docenti a vivere il Pi Day come occasione per “incoraggiare i giovani verso lo studio della matematica”. Nel 2017 anche l’Italia ha celebrato ufficialmente il giorno del Pi greco.

Il 14 marzo 2018, in occasione dei 30 anni dell’istituzione della Giornata, Google ha reso omaggio alla giornata del pi greco con una versione artistica del proprio logo. Un’iniziativa simile ha avuto luogo anche nel 2010.

fonte Wikipedia

Condividi le Giornate Mondiali
Mar
20
Dom
Giornata internazionale della felicità
Mar 20 giorno intero

La Giornata Internazionale della felicità  si celebra in tutto il mondo il 20 marzo di ciascun anno è stata istituita dall’Assemblea generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) il 28 giugno 2012. La risoluzione A/RES/66/281 dell’Assemblea dell’ONU, stabilisce che:

« L’Assemblea generale […] consapevole che la ricerca della felicità  è un scopo fondamentale dell’umanità , […] riconoscendo inoltre di un approccio più inclusivo. equo ed equilibrato alla crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile, l’eradicazione della povertà , la felicità  e il benessere di tutte le persone, decide di proclamare il 20 marzo la Giornata Internazionale della Felicità , invita tutti gli stati membri, le organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite, e altri organismi internazionali e regionali, così come la società  civile, incluse le organizzazioni non governative e i singoli individui, a celebrare la ricorrenza della Giornata Internazionale della Felicità  in maniera appropriata, anche attraverso attività  educative di crescita della consapevolezza pubblica […] »

fonte: Wikipedia

Condividi le Giornate Mondiali
Giornata internazionale della francofonia
Mar 20 giorno intero

Il 20 marzo è la Giornata Internazionale della Francofonia. Sai che cos’è esattamente la “Francofonia”? Possiamo dire che questa parola designa l’insieme dei paesi e delle persone accomunati dalla lingua francese. Questa giornata è organizzata ogni anno dall’Organizzazione Internazionale della Francofonia per promuovere la lingua francese. È l’occasione ideale per te per andare a mostre e proiezioni di film, ma anche per leggere libri in francese, partecipare a laboratori di scrittura o scoprire i piatti tipici dei paesi francofoni. Vai sul sito www.20mars.francophonie.org e condividi le tue foto o i tuoi messaggi con l’hashtag #Mon20mars. Ad esempio potresti organizzare una mostra nella tua città con i tuoi compagni e farlo sapere sul web.

Ovviamente la Francofonia difende anche valori universali come la libertà, la diversità, l’uguaglianza o la solidarietà tra i popoli. Tra le sue priorità, ci sono il diritto all’istruzione per tutti e lo sviluppo sostenibile.

Sai che il francese è la seconda lingua più studiata al mondo dopo l’inglese? In totale, più di 280 milioni di persone usano questa lingua e tale cifra continuerà ad aumentare. Tra i paesi francofoni contiamo il Mali, il Belgio, il Libano, il Madagascar, la Svizzera, il Québec e il Vietnam. Sì, hai letto bene: in questo paese così lontano si parla francese. Il Vietnam è a più di 10.000 km dal nostro paese! I vietnamiti usano ancora delle parole che somigliano ad alcune parole francesi. Per esempio, « gare » si dice « ga », « aspirine » si dice « atpirin », « sô cô la » è il « chocolat » e « phim » significa « film ».

Se ti interessa questo paese, puoi leggere i romanzi di Anna MOÏ o di Kim THUY. Nel suo libro intitolato Ru, Kim THUY ci racconta la sua nascita, la sua fuga dal Vietnam comunista e il suo arrivo in Québec. È una grande lezione di coraggio che invita a riflettere sui doveri dei paesi ricchi nei confronti dei problemi dei migranti. Buona lettura!

fonte: cia.france.it

Condividi le Giornate Mondiali
Mar
21
Lun
Giornata Mondiale del Profumo
Mar 21 giorno intero

La Fondazione del Profumo (Fragrance Foundation) nel 2018 ha stabilito ufficialmente il 21 marzo come Giornata Mondiale del Profumo (Fragrance Day ). L’obiettivo della giornata é aumentare la consapevolezza e le vendite dei profumi nei clienti finali, unendo la comunitá dei profumi, i venditori e i marchi.

Ogni anno della Fragrance Foundation supporta artisti per collabirare alla Giornata Mondiale del Profumo per creare elementi visivi per temi collegati alle categorie dei profumi.

fonte fragrance.org

Condividi le Giornate Mondiali
Giornata mondiale della pace interiore
Mar 21 giorno intero

Il 21 Marzo è stato dichiarato Giornata mondiale della pace Interiore dai telegiornali nazionali di alcuni paesi europei (in primo luogo Italia e Romania). Tra le centinaia di eventi in tutto il mondo, menzioniamo i corsi all’Istituto Nazionale Sordomuti a Roma, e nel quartiere di Scampia a Napoli, e la manifestazione per la pace a Kiev, le cui foto sono apparse anche sul New York Times.
La data scelta coincide con l’inizio della primavera simbolo di rinascita e il compleanno di Shri Mataji, la fondatrice di Sahaja Yoga.

Il mondo in cui viviamo è afflitto da crisi, conflitti e divisioni costanti. Questa disarmonia può assumere le forme di razzismo, intolleranza e mancanza di compassione verso gli altri. Le nostre speranze si trovano nella prossima generazione e la loro capacità  di essere in grado di prendere più decisioni consapevoli per il futuro.

Condividi le Giornate Mondiali
Mar
31
Gio
Giornata mondiale del Backup
Mar 31 giorno intero

Il 31 marzo di ogni anno è la Giornata mondiale del backup. Il World Backup Day è una giornata per far comprendere alle persone l’importanza di fare con regolarità il salvataggio dei dati.

Si celebra dal 2011 in questa data, proprio perché è il giorno prima del “pesce d’aprile” anche se ovviamente il momento giusto per fare un backp è ogni giorno.

Cos’è il backup?

Il backup è una seconda copia di tutti i tuoi file importanti — per esempio, le foto della tua famiglia, i tuoi video, documenti ed email.

Invece di salvarli tutti in un unico posto (come il tuo computer), fanne una copia da un’altra parte.

 

fonte www.worldbackupday.com

Condividi le Giornate Mondiali
Apr
10
Dom
Giornata mondiale dell’omeopatia
Apr 10 giorno intero

Il 10 aprile si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale dell’omeopatia, in concomitanza con l’anniversario della nascita di Samuel Hahnemann (10 aprile 1755) che della medicina omeopatica è considerato il fondatore. In occasione della giornata mondiale, l’Associazione medica italiana di omotossicologia (AIOT) promuove l’iniziativa “Stiamo bene …naturalmente”: check-up gratuiti offerti in tutta Italia dai medici aderenti all’AIOT. Lo scopo: presentare soluzioni di cura che supportano le funzioni fisiologiche di difesa dell’organismo oltre che sensibilizzare i pazienti sull’importanza di una corretta prevenzione e di stili di vita salutari.

fonte: www.ars.toscana.it

Condividi le Giornate Mondiali
Apr
13
Mer
Giornata internazionale del bacio
Apr 13 giorno intero

Ogni 13 aprile si festeggia, la Giornata internazionale del bacio, un giorno romantico e dolce per celebrare una delle cose più belle che esistano. Cadere nel romanticismo è facile, facilissimo, ma in fondo non c’è niente di male, se un giorno l’anno, ci si ferma e ci si concedono frasi e aforismi sui baci, foto celebri, baci da film e baci leggendari che abbiamo visto nei cartoni animati, negli anime e nelle serie televisive.

Viviamo in un mondo che ci vuole efficienti, operativi e produttivi, sempre impegnati in qualcosa sin da ragazzini, fermarsi e gioire per una poesia, una foto o un cioccolatino romantico credo sia bello, e rientri tra quelle cose che ci aiutano a “restare umani”. E se oggi sarà un tripudio di baci, foto di baci, sbaciucchiamenti vari tra fidanzati, innamorati e amanti, prendiamo solo il buono, senza abbrutirci e senza sottovalutare il potere terapeutico di un bacio, di un abbraccio o anche solo di un sorriso.

fonte: pinkblog.it

Condividi le Giornate Mondiali
Apr
16
Sab
Giornata mondiale della voce
Apr 16 giorno intero

La Giornata mondiale della voce è un evento oramai consolidato a livello planetario in cui tutte le componenti sanitarie e non solo, si occupano di ciò che riguarda il benessere della voce e si celebra il 16 aprile.

Scopo della giornata è quindi sensibilizzare l’opinione pubblica sulle alterazioni anche lievi della voce e dell’organo vocale che possono essere il segno precoce di patologie più complesse e gravi.

Destinatari dello screening sono quindi tutti i soggetti che abbiano una disfonia, un disturbo anche lieve della voce e, tra questi, quelle figure professionali che utilizzano la voce come strumento di lavoro quali insegnanti, avvocati, speaker radiotelevisivi, cantanti, operatori di call center, ecc. Altra categoria a particolare rischio è rappresentata poi dai soggetti che per abitudine voluttuaria espongono cronicamente le corde vocali ad agenti lesivi quali il fumo di sigaretta e l’alcool.

Un ulteriore obiettivo della giornata mondiale della voce è quello di focalizzare l’attenzione sulla voce intesa anche come prestazionalità  artistica e quindi un invito particolare a sottoporsi allo screening è rivolto a quei soggetti che desiderano conservare o migliorare le loro performances vocali.

fonte www.infooggi.it

Condividi le Giornate Mondiali
Apr
28
Gio
Giornata internazionale per la salvaguardia delle rane
Apr 28 giorno intero

Dal 28 aprile 2009, si celebra la Giornata mondiale delle rane. Il “Save the frog day” ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sullo stato di questo anfibio, sui rischi che corre e sugli sforzi fatti per la sua conservazione.

Infatti, circa 1/3 della popolazione mondiale delle 6.468 specie di anfibi è a rischio di estinzione e, negli ultimi decenni, almeno 150 specie sono già  scomparse. Secondo la Lista Rossa dell’Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, in Italia, l’11% delle specie rientra nella categoria “minacciato criticamente”, l’11% nella categoria “minacciato” ed il 21 % nella categoria “vulnerabile”.

Scarsità  d’acqua, inquinamento ed uso dei pesticidi, scomparsa degli habitat, urbanizzazione, cambiamenti climatici e introduzione di specie aliene, queste alcune delle cause che stanno mettendo a rischio la sopravvivenza delle rane.

Salvare questo anfibio è di fondamentale importanza per la biodiversità . Oltre pulire l’acqua dalle alghe, infatti, le rane mangiano diversi tipi di insetti e sono loro stesse un importante anello della catena alimentare. Grazie alle loro pelle, che assorbe facilmente sostanze chimiche potenzialmente dannose, sono inoltre degli ottimi bio indicatori degli equilibri dell’ambiente che le circonda.

fonte: www.ecoblog.it

Condividi le Giornate Mondiali
Mag
2
Lun
Giornata mondiale dei bloggers
Mag 2 giorno intero

Il giorno del 2 maggio a partire dal 2010 si celebra la Giornata mondiale dei bloggers.
Siccome il “blogging” ovvero l’attività di scrivere su un blog, sta cambiando i media nei vari paesi, come qualsiasi fenomeno che lascia un segno nella società necessita di un movimento.
Il movimento del World Bloggers Day ebbe inizio a Cebu, nelle Filippine, tentando di connettere il maggior numero possibile comunità di bloggers da tutto il mondo. Si sta ancora diffondendo e invita tutti i bloggers ad aderire, celebrare e promuovere la Giornata mondiale dei bloggers attraverso i social media.

fonte www.newsmeback.com

Condividi le Giornate Mondiali
Mag
4
Mer
Giornata mondiale della risata
Mag 4 giorno intero

La Giornata Mondiale della Risata o World Laughter Day si celebra la prima domenica di maggio. Per convenzione su questo sito è stata indicata al 4 maggio.

è stata istituita nel 1998 da Madan Kataria, fondatore del movimento internazionale dello Yoga della risata. La celebrazione della Giornata Mondiale della Risata è intesa come una manifestazione per la pace nel mondo, e ha lo scopo di costruire una coscienza globale di fratellanza e amicizia attraverso la risata. La sua popolarità  è cresciuta insieme con il Movimento dello Yoga della risata (che oggi conta oltre 8000 Club della Risata in tutto il mondo, in tutti i cinque continenti).

Storia
La prima giornata è stata celebrata l’11 gennaio 1998, a Mumbai (India). Secondo Kataria, organizzatore dell’evento, la risata è un’emozione positiva e potente, che contiene tutti gli ingredienti necessari perché gli individui possano avere il controllo di se stessi e perché possano cambiare il mondo con una sorta di effetto domino. La giornata oggi si celebra in tutto il mondo.

Condividi le Giornate Mondiali